Un Delfino nella laguna di Venezia

doplhin

Un delfino in laguna non è una novità eccezionale, ma che rimanga a nuotarci apparentemente tranquillo per un intero pomeriggio in zona trafficata non è certo normale!

Preoccupati per la sua sicurezza, dato che la zona in cui si trovava fra l’isola della Certosa e S. Elena è una delle più trafficate, è stato  seguito con la collaborazione dei Vigili del Fuoco e la Guardia Costiera che facevano rallentare le imbarcazioni.

All’imbrunire Luca Mizzan, il responsabile del #MSNVenezia, biologo marino, è rimasto solo con il delfino e, sempre attento a non disturbarlo, lo ha accompagnato  fino quasi alla bocca di porto.
Respirava regolarmente con immersioni compatibili con un comportamento di caccia. Poi è sparito…

Si sperava fosse tornato in mare… ma stamattina è ricomparso in bacino S.Marco. Sembra tranquillo, speriamo stia bene.

Forse ci stiamo preoccupando più di quanto lo faccia lui…. speriamo sia così!

Ma il biologo e lo staff continuerà  a seguirlo… senza stressarlo!