11 novembre : La festa di San Martino a Venezia

P1040490

Il giorno di San Martino andando  in giro per Venezia potreste  incontrare gruppi di ragazzini che battono pentole e coperchi per festeggiare San Martino…
La festa di San Martino è una festa molto importante a Venezia e di lunga tradizione.
Il culto di questo Santo è infatti molto antico, dal momento che la chiesa omonima fu fondata addirittura nell’VIII secolo, forse da rifugiati dalla città di Ravenna, dove il culto era molto sentito.
Anticamente era consuetudine nel giorno della festa di San Martino mangiare i prodotti di stagione, come castagne e vino, poi invece diventò una festa legata ai bambini che, come i coetanei anglosassoni nel giorno di Halloween, andavano in giro in cerca di dolcetti.
Nonostante sia purtroppo una tradizione che sta scomparendo, l’11 novembre si possono incontrare ancor oggi in giro per Venezia bambini con corone di carta in testa che fanno un gran baccano battendo pentole e coperchi con mestoli di legno e contando sulla generosità e sulla simpatia dei negozianti per ottenere qualche monetina.
Le pasticcerie espongono nelle vetrine i deliziosi ‘San Martini’, dolcetti fatti di pasta frolla, ricoperti di glassa, cioccolata e caramelle e che rappresentano il Santo a cavallo mentre si appresta a tagliare il mantello per offrirlo al poverello.
Ma anche le  mamme e pure  i papà  veneziani  lo cucinano per i loro bambini e non solo per loro !